El Palo Borracho

Questo allevamento porta il nome
della pianta argentina cresciuta dal seme
regalatomi da mia suocera

Nel 2006 è nato “El Palo Borracho”, questo allevamento che porta il nome di un albero argentino, cresciuto nell’azienda, il cui seme mi fu donato da mia suocera vissuta per tanti anni in Argentina.
E’ stata la mia grande passione per i cavalli, soprattutto di razza spagnola, a spingermi in questa avventura. Una straordinaria avventura nata grazie a Capitana, la fattrice e Piropo, lo stallone.

Dopo nove anni di riproduzioni la “yeguada” conta di quattro puledre, divenute a loro volta fattrici (cosa rara e fortunata), di un altro stallone Pre e un’altra fattrice, sempre di pura razza spagnola, provenienti entrambi da due importanti allevamenti spagnoli (Escalera e Cardenas) e infine di tre puledri nati nel 2015.

Questi ultimi sono il primo prodotto di questa nuova linea di sangue che, a tutti gli effetti, è selezionata per cavalli da dressage e da alta scuola.

Ne sono la prova gli ottimi risultati che l’allevamento sta ottenendo con due delle quattro puledre, figlie di Capitana, nei concorsi di dressage ufficiali italiani e al “Master du cheval Ibèrique”, svoltosi nel 2015 a Welkenraedt in Belgio.

Soleada IV e Libertad, questi i loro nomi, si piazzano sempre in posizioni da podio, conquistando quindi, di anno in anno, categorie più importanti.

Il 2016 sarà un anno straordinario per l’allevamento: nasceranno tre nuovi puledri di Pura Raza Española ed un quarto incrociato tra una Pre ed un Frisone…

… e l’avventura continua!
Francesca Mittiga